Trekking – Piano Ruggio

  • Destinazione: Monte Pollino
  • Durata: 1 giorno

Piano Ruggio è una vasta prateria ad alta quota (1535 mt slm), racchiusa tra le vette della Coppola di Paola, Timpone della Capanna, Serra del Prete (che sfiora i 2200 mt) ed il monte Grattaculo. Innevato durante la stagione invernale, in primavera regala splendide fioriture, in autunno si riempie di mille colori. La vegetazione è […]

Prenota ora Fai una domanda

Piano Ruggio è una vasta prateria ad alta quota (1535 mt slm), racchiusa tra le vette della Coppola di Paola, Timpone della Capanna, Serra del Prete (che sfiora i 2200 mt) ed il monte Grattaculo.
Innevato durante la stagione invernale, in primavera regala splendide fioriture, in autunno si riempie di mille colori.
La vegetazione è caratterizzata da estesi boschi di faggio e da conifere.

 

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Piano Ruggio 39.914690, 16.133358 Piano Ruggio (1.500 - 1.600 metri), suggestivamente incastonato tra Timpone della Capanna, Coppola di Paola, Serra del Prete e monte Grattaculo (quest\'ultimo dal nome piuttosto curioso...), è munito di diversi inghiottitoi che ne impediscono l\'allagamento. Ideale per brevi escursioni, oltre che per lo sci di fondo, questo luogo ameno affascinò a tal punto il grande statista italiano di origine trentina Alcide De Gasperi, da indurlo a crearvi un rifugio (che, per questo motivo, porta il suo nome). (fonte: Wikipedia)